MATERA (NERA, NEL SENSO DI NOIR)

MATERA (Nera, nel senso di noir), ovvero: non fatevi scappare questa preziosa – e già raccomandata in un precedente articolo – antologia di racconti thriller a cura di Oriana Ramunno. Undici gemme oscure racchiuse nel medesimo scrigno e forgiate nel medesimo luogo, Matera. Una dedica collettiva in noir alla capitale europea 2019 della cultura. Ogni racconto presenta differenti protagonisti che vivono le proprie vicende nel corso di differenti epoche storiche;  ma sempre all’interno dello scenario unico e irripetibile di Matera (Nera, nel senso di noir). Diversamente dal solito non faccio finta di “passare di qua” per caso: partecipo di proposito e in piena consapevolezza con il racconto “Memoria Insufficiente”,  insieme ad altri dieci, eccellenti, autori. In rigoroso ordine alfabetico, Luigi Brasili, Emilio Daniele, Lorenzo Fontana, Marco Ischia, Macrina Mirtì, Alberto Odone, Laura Scaramozzino, Antonio Tenisci, Andrea Tortoreto, Elena Vesnaver.

Curatissima edizione cartacea disponibile, ordinabile, inseguibile nei migliori store online (PER ESEMPIO QUAGGIU’)

Per quanto ovvio, rigorosamente reperibile anche nel sito della casa editrice: BERTONIEDITORE

Copertina (nera, nel senso di noir):

Matera Nera a cura di Orana Ramunno
AA.VV. – Matera Nera – a cura di Oriana Ramunno – Bertoni Editore